Frasi e Aforismi
Frasi Divertenti
Frasi Contro
Frasi di Film
Frasi Anime Manga

Frasi Aforismi sull'Amicizia

(0)

* Nulla fortifica un'amicizia come la credenza da parte di un amico di essere superiore all'altro. (Honorè De Balzac)

* Ancora oggi non conosco nulla di più prezioso al mondo di una solida e sincera amicizia fra uomini. (Hermann Hesse)

* È vero, come predica Cicerone, che la virtù è il fondamento dell'amicizia, nè può essere amicizia senza virtù; perchè la virtù non è altro che il contrario dell'egoismo, principale ostacolo all'amicizia. (Giacomo Leopardi)

* La vittoria è grande, ma ancora di più lo è l'amicizia. (Emil Zatopek)

* Il successo rende necessario un grado di spietatezza. Davanti al dilemma di scegliere tra amicizia o successo, probabilmente sceglierei il successo. (Sting)

* Ho sempre ritenuto che il più grande privilegio, sollievo e conforto dell'amicizia fosse quello di non dover mai spiegare nulla. (Katherine Mansfield)

* Uno dei benefici dell'amicizia è di sapere a chi confidare un segreto. (Alessandro Manzoni)

* La donna non è capace di amicizia, conosce solo l'amore. (Nietzsche)

* Una donna può stringere legami di amicizia con un uomo, ma per mantenerla è necessario il concorso d'una leggera avversione fisica. (Nietzsche)

* Quegli amici che hai e la cui amicizia hai messo alla prova, aggrappali alla tua anima con uncini d'acciaio. (William Shakespeare)

* Fra uomo e donna vi può essere passione, ostilità, adorazione, amore, ma non amicizia. (Oscar Wilde)

* L'amicizia è più tragica dell'amore perché dura più a lungo. (Oscar Wilde)

* Bastano un pizzico di buon senso e una buona amicizia per non avere bisogno di un analista. (Joan Crawford)

* A ben guardare l'amore nella maggior parte dei suoi effetti somiglia più all'odio che all'amicizia. (Francois de La Rochefoucauld)

* Ciò che fa si che la maggior parte delle donne siano poco sensibili all'amicizia è che essa è insipida quando si è gustato l'amore. (Francois de La Rochefoucauld)

* Nell'amicizia, come nell'amore, spesso si è più felici per le cose che si ignorano che per quelle che si sanno. (Francois de La Rochefoucauld)

* Noi non possiamo amare nulla se non in rapporto a noi, e non facciamo che seguire il nostro gusto e piacere quando preferiamo i nostri amici a noi stessi. Eppure è solo in virtù di questa preferenza che ci può essere vera e perfetta amicizia. (Francois de La Rochefoucauld)

* Per quanto raro sia il vero amore, è meno raro della vera amicizia. (Francois de La Rochefoucauld)

* Non posso fare a meno di pensare che nell'amore ci sia qualcosa di essenzialmente sbagliato. Tra amici si litiga o ci si perde di vista, e anche tra parenti stretti, ma non c'è questo spasimo, questo pathos, questa fatalità che sta attaccata all'amore. L'amicizia non ha mai l'aspetto della condanna. Perché dunque l'amore è così misteriosamente esclusivo? Si possono avere mille amici, ma si deve amare una sola persona. (Vladimir Nabokov)

* L'amicizia è certamente il migliore balsamo per le piaghe di un amore deluso. (Jane Austen)

* L'amore che aumenta a poco a poco e per gradi assomiglia troppo all'amicizia per essere una passione violenta. (Jean de La Bruyère)

* Amicizia: Una nave abbastanza grande per portare due persone quando si naviga in buone acque, ma riservata a una sola quando le acque si fanno difficili. (Ambrose Bierce)

* I legami fra una persona e noi esistono solamente nel pensiero. La memoria, nell'affievolirsi, li allenta; e, nonostante l'illusione di cui vorremmo essere le vittime, e con la quale, per amore, per amicizia, per cortesia, per rispetto umano, per dovere, inganniamo gli altri, noi viviamo soli. L'uomo è l'essere che non può uscire da sé, che non conosce gli altri se non in se medesimo, e che, se dice il contrario, mente. (Marcel Proust)

* La medesima persuasione che ci incoraggiò a credere che nessun male è eterno o lungamente duraturo ci fa anche ritenere che la sicurezza più grande che si attui nelle cose finite è quella dell'amicizia. (Epicuro)

* L'amico è come il compagno di reggimento che in piena battaglia ti sta al fianco pronto a darti una mano. Nel cinema, a Roma? L'amico non esiste. Non l'avrai mai al fianco. Caso mai di fronte, pronto a spararti addosso. (Ugo Tognazzi)

* L'amicizia è come l'amore. Non la si può riprodurre a comando. Ma quando passa, o quando la distruggiamo, lascia un grande senso di vuoto. (Giorgio Faletti)

* Quanto alla stima e all’amicizia dei grandi scrittori stranieri, probabilmente sono vivo grazie a loro perché se all’estero non avessero seguito con passione e partecipazione il mio caso, temo proprio che non avrei avuto attenzione e protezione dal mio Paese. (Roberto Saviano)

* Ed alzai le mani, in un istintivo gesto d'angoscia, come ad esprimere il senso di vuoto che mi desolava l'anima. Ma le mie parole non dicevano nulla di vero. E sentivo che quel vuoto non veniva dalla fine improvvisa che aveva cancellato lei, la donna bionda, e ch'era invece un vuoto più antico, a cui sarei giunto in ogni modo appena mi fossi trovato fuori dalla casa delle mie notti di febbre e di desiderio. Era il vuoto di ogni volta che avevo lasciato lei per tornare al mio vecchio mondo di ragazzo e che ogni volta avevo creduto di riempire correndo di nuovo a lei: il vuoto dell'amicizia perduta, e del bene che non avevo detto. (Elio Vittorini)

* Un rapporto d'amicizia che sia fra uomini o fra donne, è sempre un rapporto d'amore. E in una carezza, in un abbraccio, in una stretta di mano a volte c'è più sensualità che nel vero e proprio atto d'amore. (Dacia Maraini)

* La società preconsumistica aveva bisogno di uomini forti, e dunque casti. La società consumistica ha invece bisogno di uomini deboli, e perciò lussuriosi. Al mito della donna chiusa e separata (il cui obbligo alla castità implicava la castità dell'uomo) si è sostituito il mito della donna parte e vicina, sempre a disposizione. Al trionfo dell'amicizia tra maschi e dell'erezione, si è sostituito il trionfo della coppia e dell'impotenza. I maschi giovani sono traumatizzati dall'obbligo che impone loro la permissività: cioè l'obbligo di far sempre e liberamente l'amore. (Pier Paolo Pasolini)

* Perché una società vada bene, si muova nel progresso, nell'esaltazione dei valori della famiglia, dello spirito, del bene, dell'amicizia, perché prosperi senza contrasti tra i vari consociati, per avviarsi serena nel cammino verso un domani migliore, basta che ognuno faccia il proprio dovere. (Giovanni Falcone)

* Gli amici si professano sinceri, ma in realtà sinceri sono solo i nemici; perciò bisognerebbe utilizzare il loro biasimo per la conoscenza di se stessi, come fosse una medicina amara.
(Arthur Schopenhauer)

* Tutti vogliono avere un amico, nessuno si occupa d’essere un amico.
(Alphonse Karr)

* Per i nemici le leggi si applicano, per gli amici si interpretano.
(Giovanni Giolitti)

* L’amicizia è come la musica: due corde parimenti intonate vibreranno insieme anche se ne toccate una sola.
(Francis Quarles)

* Gli amici non vivono semplicemente in armonia, come alcuni dicono, ma in melodia.
(David Henry Thoreau)

Lascia un commento